Grip Padel: cos’è, a cosa serve, quali sono i migliori

  • Home
  • Guide
  • Grip Padel: cos’è, a cosa serve, quali sono i migliori

Il padel è un gioco che nell’ultimo periodo sta conquistando sempre più numerosi appassionati, giocatori di ogni età che si dedicano a questo sport che non solo è divertente ma permette di allenare tutto il corpo.

Ovviamente per giocare al meglio occorre avere l’attrezzatura adatta e un elemento imprescindibile in tal senso è il grip.

Che cos’è e a cosa serve? Quali sono le caratteristiche che devi prendere in considerazione per scegliere il migliore? Ecco tutto quello che devi sapere sull’argomento.

Che cos’è il grip padel

Se non hai mai giocato a padel oppure ti stai avvicinando ora per la prima volta a questo gioco, probabilmente non sai che cosa si intende quando di parla di grip. In pratica è quello strato di nastro adesivo che viene avvolto intorno al manico della racchetta e che fa da filtro fra la mano e la plastica o il legno con i quali la racchetta è stata realizzata.

Di solito se acquisti un modello nuovo, ti viene fornito già completo di grip ma potrebbe non essere quello che meglio si addice alla tua impugnatura oppure semplicemente nel corso del tempo si può presentare la necessità di sostituirlo, quindi è fondamentale che tu sappia non solo a cosa serve con esattezza ma anche quali sono le caratteristiche per scegliere quello migliore per i tuoi bisogni e il tuo stile di gioco.

A che cosa serve il grip padel

Il grip padel ha diverse funzionalità ma è indispensabile per migliorare le tue competenze di gioco. Innanzitutto serve per evitare che l’impugnatura della racchetta possa scivolarti dalle mani mentre stai giocando, soprattutto se hai sudato molto. Inoltre la sua presenza serve ad attutire il contraccolpo della pallina, in quanto assorbe le vibrazioni, quindi è anche molto utile per migliorare il tuo stile di gioco.

Infine, il grip permette di rendere l’impugnatura della racchetta più morbida e comoda, visto che spesso ha una forma esagonale e questa caratteristica può essere scomoda, soprattutto nei momenti più nevralgici dell’incontro e soprattutto per qualcuno che non è abituato ad impugnare una racchetta!

L’utilizzo del grip, in alcuni casi abbinato all’over grip, quindi, ti consentirà di rendere molto meglio durante le partite e farà sì che le tue prestazioni di gioco migliorino incontro dopo incontro.

Come scegliere il migliore grip padel

Come scegliere il migliore grip padel per le tue esigenze? Innanzitutto devi tener presente che la scelta è estremamente soggettiva perché dipende dal tuo stile di gioco. In commercio, poi, ci sono grip di diversa tipologia e con un differente livello di aderenza e questo influisce molto sullo stile di gioco.

Detto ciò, è chiaro che devi scegliere il grip in base alla sensibilità della tua mano ma anche alla forma della racchetta, perché un’impugnatura più o meno larga potrebbe richiedere un tipo di grip differente.

Orientando la tua attenzione verso i prodotti realizzati dalle aziende leader di mercato, però, certamente andrai a colpo sicuro perché sono prodotti molto spesso testati per lungo tempo da sportivi e specialisti del padel che conoscono le necessità di un giocatore professionista oppure di uno alle prime armi.

Quali sono i migliori grip padel

Ecco quali sono i tre migliori modelli di grip padel che puoi acquistare su Amazon.

Grip padel della JJ LMS

Si tratta di un nastro grip molto resistente, che può andare bene per ogni tipo di racchetta e per qualsiasi giocatore, da quello meno esperto a quello che invece ha già all’attivo diversi incontri. È realizzato in materiale molto resistente e soprattutto presenta dei piccoli fori sulla sua superficie che sono pensati proprio per un’aderenza migliore e la traspirazione senza alcun ostacolo. Il peso di appena 5 grammi consente di mantenere quello della racchetta sempre ad un livello accettabile, per giocare meglio.

Tourna TG30L

Si tratta forse del grip padel più venduto al mondo e utilizzato anche dagli sportivi professionisti. È realizzato in cotone e plastica e per questo motivo riesce a far traspirare tutta l’umidità e a mantenere l’impugnatura sempre perfettamente asciutta. Il grip di Tourna è unisex, quindi adatto sia a uomini che a donne, proprio per la sua leggerezza, e allo stesso tempo può essere utilizzato se sei alle prime armi con il padel e hai bisogno di una racchetta leggera e maneggevole.

Wilson Grip Impugnatura Pro

La Wilson è certamente uno dei brand che è più amato e conosciuto dai giocatori di Padel ma il suo grip è talmente versatile da essere utilizzato senza problemi e con buoni risultati anche dai giocatori di tennis e di ping pong. Anche in questo caso sei di fronte ad un prodotto realizzato con materiali di qualità, che allo stesso tempo riesce a contenere peso e spessore per consentirti di mantenere comunque un’impugnatura agevole e leggera. La presenza di un’elevata percentuale di materiale sintetico, consente di gestire al meglio la sudorazione della mano e non rischiare mai di perdere l’impugnatura durante il

Articoli correlati
  • Tecniche e strategie di gioco nel Padel: come vincere tutte le partite

    7 Settembre 2022
  • Colpi di difesa nel padel: quali sono e come eseguirli?

    3 Settembre 2022
  • Colpi di attacco nel Padel: quali sono e come eseguirli

    31 Agosto 2022
  • Hesacore o Hexa Core: cos’è e perché utilizzarlo

    30 Agosto 2022
  • Migliori racchette padel principianti

    28 Giugno 2022
  • Migliori racchette padel livello intermedio

    24 Giugno 2022
  • Migliori racchette da padel sotto 100 euro

    24 Giugno 2022
  • Overgrip Padel: cos’è, a cosa serve, quali sono i migliori

    26 Maggio 2022
  • Grip Padel: cos’è, a cosa serve, quali sono i migliori

    26 Maggio 2022
  • Come migliorare a Padel? Consigli utili per tutti

    22 Aprile 2022
    Autore: Michele
    Amo giocare a Padel, se potessi lo farei tutti i giorni. Ho deciso di aprire il blog guidepadel.com per aiutare chi inizia ora o chi ha già un po’ di esperienza nel settore a migliorare il suo stile di gioco.
    L’articolo si trova in:
    Sabatini Michele

    Amo giocare a Padel, se potessi lo farei tutti i giorni. Ho deciso di aprire il blog guidepadel.com per aiutare chi inizia ora o chi ha già un po’ di esperienza nel settore a migliorare il suo stile di gioco. 


    Pubblicato
    26 Maggio 2022
    Modificato
    29 Agosto 2022

    Categoria